Fiera del tartufo bianco friulano

Ascolta la lettura dell'articolo     

Dal 23 al 25 novembre 2012 tre giorni di cultura e tradizione a Muzzana del Turgnano (Udine).

La fiera del tartufo bianco pregiato friulano (tuber magnatum), organizzata dall'associazione Muzzana Amatori Tartufi (MAT), è un'occasione unica per poter degustare, accompagnati da esperti tartufai, uno dei prodotti più prelibati e rari del Friuli Venezia Giulia, una delizia che viene raccolta 15 giorni prima della fiera a Muzzana del Turgnano, suggestivo paese della Bassa Friulana dove da centinaia di anni cresce un raro esempio di bosco planiziale: un vero e proprio “relitto” dell’era glaciale, una macchia sopravvissuta alle bonifiche che hanno interessato questa zona della regione nel secolo scorso.

Il tartufo bianco di Muzzana del Turgnano è il primo tartufo al mondo raccolto in un bosco che rispetta lo schema della certificazione forestale sostenibile. I suoi pregi sono racchiusi nel suo profumo tipico e particolarmente spiccato che lo rende inconfondibile e caratteristico e nel suo sapore gradevole e molto gustoso a maturità, assai apprezzato in gastronomia.

La fiera “Trìfule in fieste”, a ingresso libero, permette di degustare il tartufo bianco pregiato friulano di Muzzana del Turgnano in abbinamento coi migliori vini del Friuli. Piatti sopraffini saranno serviti in un ristorante coperto e riscaldato, allestito per l’occasione nel cuore del paese.

Ad abbinare il pregiato tubero con polenta, pasta fresca e manzo saranno i cuochi di alcuni dei migliori ristoratori della zona: “Da Nando” di Mortegliano, “Il Cacciatore” di Piancada di Palazzolo dello Stella, “La Bricola” di Aprilia Marittima (Latisana), “Principato di Ariis” di Rivignano.

Nell'occasione della fiera, inoltre, 40 stand proporranno fiori, composte e marmellate, formaggi, artigianato locale e ovviamente tartufi, provenienti anche da Istria, Marche e Umbria.

Per approfondire: www.muzzanamatoritartufi.it

I commenti sono chiusi