Campionato del gusto: il frico batte l’arancino

Ascolta la lettura dell'articolo     
.

Quarta partita del "Campionato del gusto". Lo chef friulano Stefano Basello del ristorante “Là di Moret” di Udine ha battuto lo chef siciliano Gigi Mangia dell’omonimo ristorante di Palermo.

Sabato scorso, prima della partita Udinese-Palermo, lo Stadio Friuli ha ospitato il quarto appuntamento del "Campionato italiano del gusto", format turistico ideato dall'Agenzia Turismo Friuli Venezia Giulia per promuovere i territori delle regioni delle squadre di calcio in gara attraverso i prodotti tipici e ricette culinarie.

Il "Frico" e il "Panino al Montasio con la Schultar e kren" del Friuli Venezia Giulia hanno vinto la partita del gusto aggiudicandosi 351 punti contro i 323 assegnati alla “Arancina d(‘)amare” e al “Flan di formaggi” della Sicilia. La squadra vincitrice è stata proclamata da una giuria, composta da giornalisti, una rappresentanza di tifosi dell'Udinese e del Palermo e da personalità varie, che hanno tenuto conto della presentazione del piatto, dei profumi e del gusto.

[In copertina: Gigi Mangia, Stefano Basello, Valentino Monai (assistente cuoco di Là di Moret) e il pasticciere Gianfranco Sampino. Nella foto in alto a destra il frico del ristorante “Là di Moret”. Fonte turismofvg.it]

I commenti sono chiusi