Salami in sfida. Vinca il più buono.

Ascolta la lettura dell'articolo     

L'acquolina si avvicina, assieme all'undicesima edizione di “El me al è plui bon” - “Il mio è il più buono”: singolare concorso del gusto, dedicato esclusivamente ai salami friulani, che premierà il salame più buono e il norcino più bravo. Tutti invitati al goloso contest venerdì 19 e sabato 20 aprile 2013. L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Colloredo di Monte Albano e organizzata nella storica cornice della Trattoria "Da Vico", a Caporiacco. 

L'evento, inizialmente rivolto solo ai produttori e norcini della zona collinare, si estende a tutti, privati e aziende agricole, ma il regolamento è tassativo: tutte le carni devono essere macellate e lavorate in Friuli Venezia Giulia. Una scelta che caratterizza la filosofia dell'iniziativa, ben riassunta nelle parole di Luca Ovan, assessore al turismo del Comune di Colloredo: “Ben vengano e siano appoggiate e partecipate queste iniziative tradizionali. Contro la globalizzazione dell’alimentare e contro l’eccessivo irrigidimento delle norme legate ai prodotti della gastronomia friulana e italiana più tipica e autentica”.

Prelibato il compito della giuria chiamata a decretare il vincitore giudicando sull’aspetto esterno del salame, l’aspetto interno, il profumo, il sapore e infine, la stereognostica, ovvero l’assenza di tendini e parti filamentose che disturbano la masticazione.

L’inizio della selezione è previsto per le ore 19.30 di venerdì. Sabato, invece, cena a tema con l’assaggio di tutti i salami in gara e quindi, alle 22.30, premiazioni del miglior salame e del miglior norcino.

Info:

segreteria@comune.colloredodimontealbano.ud.it

T. 0432 889004

www.trattoriadavico.com

T. 0432 889011

Foto copertina: Salame su tagliere by manulele.it - flickr.com; nel testo: locandina evento.

I commenti sono chiusi