Stappa il vino, scatta il Festival: a Vipacco.

Ascolta la lettura dell'articolo     

Valle in Festival a Vipacco. Località slovena a pochi chilometri dal confine italiano dove i vitigni e le ciliegie regnano sovrani e dove, dal 5 al 6 maggio, si terrà l'edizione 2013 del festival del vino e della gastronomia "I sapori della Valle del Vipava". 

Due giorni di cultura della buona tavola e del buon vivere, nell'elegante cornice del Castello di Zemono. Un'occasione per scoprire il gusto genuino di una terra tanto ricca quanto inesplorata.

Il viaggio comincia domenica 5 maggio alla scoperta del vino, tra degustazioni e presentazioni, quando una selezione dei migliori produttori locali si racconterà al pubblico. Assieme a loro saranno presenti i piatti della tradizione, sapientemente cucinati dai più apprezzati ristoratori della Valle. Non solo vino ma anche distillati, proposti assieme a cioccolato e sigari scelti, per l'ultimo appuntamento della giornata.

Diversi i momenti di riflessione: particolarmente degni di nota sono il workshop dedicato al rapporto tra legno e vino e il seminario sulla lettura delle etichette vinicole, anche internazionali.

Tra un evento e l'altro sarà d'obbligo curiosare tra gli stand del Mercato della Valle del Vipava, che proporrà i più rappresentativi prodotti tipici del territorio: formaggi, miele, dolci ed erbe aromatiche.

Lunedì 6 Maggio la giornata inizia a pranzo. A cucinare per gli ospiti saranno rinomati Chef italiani e sloveni. A seguire, numerosi altri eventi in programma: si imparerà a conoscere il Pinot Nero; si prenderà parte a un workshop culinario;  si scopriranno le regole di abbinamento tra vino e bicchiere.

Info Festival "I sapori della Valle del Vipava"

Un calendario ricco di sapori, in un contesto ricco di fascino. 

La Valle di Vipacco, poco conosciuta al turismo più comune, è infatti una bellezza naturale che sorge sulle numerose fonti del fiume omonimo. Dal 394 d.c. il suo nome appartiene anche alla Storia: in quell'anno fu infatti combattuta una storica battaglia, nota come Battaglia del Frigido, nella quale si scontrarono l'esercito cristiano e quello romano. L'episodio si concluse con la sconfitta del secondo e fu l'ultimo tentativo di resistenza alla diffusione del Cristianesimo nell'Impero.

Risale al 1689 il Castello di Zemono, voluto da Francesco Antonio Lantieri. D'inverno la residenza ospitava amici ritornati dalla caccia e in autunno diventava un'autentica fucina del buon vino. Notevoli sono gli affreschi che la adornano e che richiamano numerosi visitatori. Oggi il Castello è un attivo centro culturale, dove spesso vengono organizzati concerti e mostre artistiche.

Info Castello di Zemono

Festival I Sapori della Valle del Vipava

Domenica 5 e Lunedì 6 Maggio

Presso Castello di Zemono - Valle di Vipacco / Vipava

Programma completo

I commenti sono chiusi