Pane, Ampezzo e Fantasia…

Ascolta la lettura dell'articolo     

Il profumo del lievito, il tepore della pagnotta appena sfornata, la magia della farina che prende vita. All’elemento più diffuso sulle nostre tavole, il pane, e alle sue più saporite varianti Ampezzo dedica da 18 anni una festa, che si rinnoverà sabato 1 e domenica 2 giugno nei molti stand tra le vie del paese. 

“Festa del pane e dei prodotti da forno” è il nome della manifestazione che prevede piatti a base di pane, laboratori, degustazioni ed eventi alla scoperta del territorio circostante.

Un modo molto sentito e partecipato per stringere il legame con un alimento semplice che scandisce i momenti conviviali e sacri. In questo contesto sarà infatti prevista anche la benedizione del pane durante la Santa Messa di domenica.

L’apertura è programmata per il pomeriggio di sabato e si concluderà nel dopocena di domenica. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco Tinisa in collaborazione col Comune di Ampezzo

Una mostra dedicata al pane, laboratori per imparare a lavorarlo, degustazioni, artigianato locale, tanta musica e animazione sono gli ingredienti semplici di una festa ricca, dedicata a un prodotto speciale.

Programma completo della manifestazione.

Foto: in copertina Pane con grano saraceno by N i c o l a - flickr.com; nel testo locandina evento. 

I commenti sono chiusi