A Latisana tornano i sapori della tradizione: torna Settembre DOC.

Ascolta la lettura dell'articolo     

Latisana villaggio del gusto! Da venerdì 6 a domenica 8 settembre per la diciannovesima edizione di Settembre D.O.C., le vie e le piazze della bella cittadina si riempiono di profumi, sapori, chiacchiere, musica e arte. 

La manifestazione affonda le sue radici nel passato della tradizione contadina e quest'anno porta in piazza una cinquantina di stand che propongono piatti e prodotti tipici friulani ma non solo.

L’inaugurazione  alle ore 20.00 di venerdì 6 settembre apre le porte all'itinerario enogastronomico che attraversa tutto il centro della città, tra piatti a base di pesce come i gamberi di fiume, le sarde in saòr, i calamari e i prelibatissimi fasolari. Non mancheranno i piatti della cucina tradizionale come il frico con gli asparagi, il salame al tegamino, gli gnocchi al ragù di salsiccia di San Daniele, il frico con pitina e con fiori di aglio di Resia, gli gnocchi di bisonte, le birre artigianali, il prosciutto e lo speck di Sauris, lo strudel di frutti di bosco e molto altro ancora. Quest’anno inoltre torna “Piazza Italia” con gli stand provenienti dalle varie regioni italiane in cui sarà così possibile degustare prelibatezze siciliane dolci e salate, prodotti tipici pugliesi, birra artigianale veneta e fiorentine alla brace!

Settembre D.O.C. è anche arte e cultura. Presso l’Anthea Art Gallery, giovedì 5 sarà inaugurata la mostra fotografica “Fiori e più” degli artisti RCC.art,  evento legato al progetto di gemellaggio con Reichenau an der Rax, visitabile fino a domenica 8 settembre. Torna inoltre il tradizionale appuntamento di venerdì 6 settembre alle ore 19.00 alla Galleria d’Arte “La Cantina” per l’inaugurazione della rassegna d’arte a cura del Maestro Giovanni Toniatti Giacometti. Sabato, presso la Sala Ottagonale del Centro Polifunzionale avverrà la Premiazione del concorso “Balcone Fiorito”. Domenica dalle ore 10.00 la passeggiata dell’argine del Fiume Tagliamento ospiterà la rassegna d’arte “Latisana e San Michele al Tagliamento en plein air: il Tagliamento” con artisti che si cimenteranno nella pittura all’aperto fino al tramonto.

Il ricco programma della manifestazione prevede inoltre due importanti momenti di informazione e riflessione, entrambi presso la Sala Ottagonale del Centro Polifunzionale: giovedì 5 l’appuntamento è con la sezione AVIS di Latisana che terrà una serata di informazione sanitaria dal titolo “La prevenzione non è un optional”; venerdì 6 sarà trattato l’interessante tema del “Benessere: l’armoniosa sinergia tra corpo, mente e spirito”.

E ancora sport, all'insegna del torneo di calcio, dell' esibizione della Scuola Centro Danza di Latisana e l'esibizione di ginnastica a cura dell’Associazione Ritmica ’95; infine, domenica mattina presso piazza Garibaldi, partenza per la 10^ edizione di “Motori e Sapori” rassegna di auto e moto d’epoca.

Tanti gli intrattenimenti anche per i più piccoli: in Piazza Garibaldi nel pomeriggio di sabato l’appuntamento è con “An ghin gò...questo gioco a chi lo do?”, mercatino di giochi usati a cura della consulta dei genitori di Latisana e Ronchis. Sabato e domenica, in centro dalle ore 15.00, sarà presente per i bambini  “Maravee Animazione”; infinedomenica pomeriggio il Parco Gaspari sarà invaso da amici a quattro zampe per la dimostrazione di Agility Dog e la sfilata di bellezza cinofila amatoriale.

Come da tradizione, ogni serata si concluderà in Piazza Indipendenza, cuore dell’intrattenimento con più di mille posti a sedere e un grande palco dove venerdì 6 la C.E.M. Live Orchestra presenterà “Tu mi fai girar - un viaggio nella Canzone italiana”; sabato 7 si terrà invece una serata dedicata alla moda; infine, domenica 8 il grande concerto finale con Eugenio Finardi - “Nuovo Umanesimo Tour” alle ore 21:00 chiuderà l’emozionante tre giorni latisanese.

Ingresso gratuito a tutti gli spettacoli.

info@prolatisana.it

www.prolatisana.it

I commenti sono chiusi