Agriest Focus Land: Agricoltura in primo piano contro il declino

Ascolta la lettura dell'articolo     

L'agricoltura intesa come territorio e la sua gestione consapevole. E' questo il significato  di Agriest Focus Land, inedita versione della storica vetrina dedicata al settore primario, giunta alla sua 49 ma edizione, in programma dal 23 al 26 gennaio nel Quartiere Fieristico di Udine e Gorizia Fiere.

Le tecnologie in agricoltura, invece, torneranno il prossimo anno con Agriest Focus Tech. Oltre 6 padiglioni di area espositiva, 19 gli appuntamenti a programma tra convegni, seminari, workshop e incontri e un panel di oltre 90 relatori e tra questi il Vice Presidente della Regione F.V.G. Sergio Bolzonello, il Presidente della Commissione Europea Agricoltura Paolo De Castro, il Presidente della Fondazione Slow Food per la Biodiversita' Piero Sardo e i referenti per l'Agricoltura delle Regioni Veneto, Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna.

Ad aprire Agriest il convegno su "AGRICOLTURA CONSERVATIVA, BIODIVERSITA', SOSTENIBILITA': tre sfide, un solo obiettivo", che verra' trasmesso in diretta streaming da Euroregionenews attraverso il nuovo servizio Siamoindiretta.com.

Seppur strutturata al B2B, Agriest Focus Land interessa direttamente e indirettamente tutti, perchè può significare nuovi percorsi professionali e occupazionali. Ritoccato quindi al ribasso il costo del biglietto di ingresso intero dagli 8,50 euro delle precedenti edizioni a 5 euro.

I commenti sono chiusi