VIPAVSKA DOLINA (LA VALLE DEL VIPAVA) DIVERSA TUTTO L’ANNO

La sua esclusiva posizione geografica nella parte occidentale della Slovenia, a due passi dal nanos_cycling_active_3_foto Jan Čermeljconfine con l’Italia, a meno di mezz’ora di strada dal Golfo di Trieste e a meno di un’ora di strada dalle Alpi Giulie, colloca la Valle del Vipacco nel cuore di una delle parti più pittoresche d’Europa. Qui si incontrano in un modo unico i diversi mondi, stili di vita, culture, climi e formazioni geologiche.

La natura della valle è così diversa che si presta ad essere esplorata. Quanti popoli hanno attraversato questa valle di passaggio e quanti sono rimasti grazie al suo terreno fertile e alle numerose sorgenti d’acqua? A ogni passo si possono trovare i resti archeologici delle civiltà passate; i castelli, i palazzi, le chiese, tracce del ricco patrimonio industriale, i monumenti culturali e tracce dei costumi tradizionali.

La ricchezza dei sapori autentici

Qui si trova un’affascinante area vinicola che attira i viaggiatori con le sue numerose attrazioni naturali e un’eccellente qualità del vino.

La Valle del Vipacco produce eccezionali vini bianchi e rossi (ribolla, sauvignon, malvasia, Marijan Mocivnik - Samo Premrn - Pasji rep -3660cabernet sauvignon, barbera e tanti altri) e anche un bel numero di antiche varietà locali, ora i veri gioielli dell’offerta (zelen, pinela, klarnica, pergolin, pikolit, poljšakica, vitovska grganja, glera). Gli intenditori di vino li descrivono come vini eleganti e armonici con un bouquet ricco e fresco, bevibili e dal carattere fruttato. Il carattere dei nostri vini rivela un’inconfondibile impronta dell’antica tradizione della produzione di vino, piena di approcci moderni della generazione più giovane di produttori. La coltivazione naturale è sempre più apprezzata, i produttori di vino progressisti coltivano i loro vigneti secondo i principi dell’agricoltura biologica e biodinamica.

La cucina è semplice con gli ingredienti di origine locale, sempre stagionali e freschi jota tropinka_foto Miha Bratinadall’orto come prevede la tradizione. Ogni stagione e ogni festività più importante ha perciò i suoi propri sapori che intrecciano la gastronomia della Valle del Vipacco in un modello unico di esperienze culinarie. Il piatto casereccio che si trova più frequentemente in tavola sono proprio le zuppe di verdura. La più conosciuta è lajota della Valle del Vipacco, zuppa di crauti o rape macerate nelle vinacce, patate e fagioli, nella quale deve cuocersi obbligatoriamente anche un pezzo di carne essiccata o addirittura affumicata. La Valle del Vipacco è famosa anche per il suo prosciutto crudo, la pancetta, il lardo, capocollo essiccato e diversi tipi di salsicce.

Il paradiso per gli attivi

Marijan Mocivnik - Vinogradi, Planina, kolesar -209477Molti di quelli che hanno già visitato questo paese, sono semplicemente entusiasti dalla varietà di attività per il tempo libero, sport ricreativi e veri e propri allenamenti sportivi.

Il dinamismo del paesaggio fa entusiasmare ogni escursionista. La valle, i suoi colli, i suoi ripidi versanti e gli altopiani offrono sentieri di varie difficoltà, che affascinano con i panorami, sorprendono con i monumenti e i punti di interesse e rallegrano con le possibilità di soste.
I ciclisti sostengono che la vera diversità della Valle la puoi vivere soltanto in sella alla bici. I sentieri selezionati ben preparati permettono di praticare tutti i tipi di mountain biking, ma neanche percorsi ciclistici meno impegnativi nella valle e sui colli non ti lasceranno indifferente.
La Valle del Vipacco è ancora più bella dall’alto. L’area pedemontana dei versanti è un vero paradiso per i piloti di parapendio e deltaplano.

Se cerchi qualcosa di diverso, lo troverai nella Valle del Vipacco durante tutto l’anno.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento