Eppinger: una dolce tradizione dal 1848!

Ascolta la lettura dell'articolo     

Camminando per le vie di Trieste si respira ancora l'aria di un glorioso passato asburgico, ormai lontano nel tempo, ma vicino ai cuori e allo spirito dei suoi cittadini. L'antica pasticceria Eppinger contribuisce con le sue specialità austroungariche e triestine a mantenere in vita l'atmosfera imperiale.

 

La storia di Eppinger incomincia tanto tempo fa, nel lontano 1848 quando la famiglia Eppinger giunge a Trieste dalla Boemia e apre una pasticceria nel cuore della città. Nel 2005 il marchio è stato rilevato dalla pasticceria Bom Bom, i cui fondatori sono i pasticceri Sebastiano Scaggiante e Fabio Bisulli. Oggi, dopo quasi due secoli, la storia continua e Eppinger fa rivivere la tradizione proponendo in esclusiva antiche ricette con una capacità creativa e innovativa.

I dolci tipici della pasticceria Eppinger sono espressione di una città ricca di scambi e culture, una città ricca di storia, porto dell'impero austro-ungarico, nonchè emporio di merci rare e preziose. Tra le specialità della pasticceria ci sono: pinze, titole, presnitz, putize, strudel e fave; oltre ai dolci tipici Eppinger propone anche prelibatezze quali pasticcini, cioccolato, gelati che cambiano sapori e colori a seconda delle stagioni. Per gli amanti del caffè, la pasticceria offre una speciale miscela, disponibile anche per asporto.

L'antica pasticceria si trova nel centro storico di Trieste, nell'area pedonale, vicino al suo primo negozio. Oltre alle specialità dolciarie, Eppinger offre  in uno spazio su due piani occasioni per pranzi, cene e la possibilità d’imbandire le tavole delle occasioni più importanti: compleanni lauree, matrimoni.

Da oltre 150 anni il nome Eppinger rappresenta a Trieste il simbolo di un'attività dolciaria di successo, un successo durato quasi due secoli e che continua ancora oggi!

 

Eppinger Caffè

via Dante, 2

34136 Trieste - Italia

040.63.78.38

eppingercaffe@gmail.com

www.eppingercaffe.it

I commenti sono chiusi